Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome

Origem do sobrenome Montanerella, país de origem: Italia

Nobreza: Signori
Rastro heráldico da família: Montanerella
Coroa de nobreza Montanerella
Famiglia cagliaritana di origine catalana le cui notizie risalgono al secolo XVI. Nel 1580 un Giuseppe acquistò la signoria di Ussana dai Bonfili; nel 1594 però i suoi figli la rivendettero a Gabriele Manca. Trà le più antiche, e illustri famiglie che dalla Francia, e dalla Spagna che fiorirono in tempo de Regi Francesi della Carolea, e delle case reali Spagnole, Aragona, Castiglia e altre, visse con splendore questa famiglia, d'onde ella poi sotto auspici militari, è governi passò in italia, e nelle varie regioni, Regioni opulenti di tutte l'humane grandezze. Ne è nota l'origine della famiglia e questo induce... Continua

a supposizioni che offrano la possibilità di promuovere richerche da cui trarre notizie attendibili. Passarono nei secoli trascorsi con vari Rè alla conquista delle terre del Regno d'Italia molti Signori, e Cavalieri Francesi, e Spagnuoli; i quali, dopo la vittoria da quel Rè ottenuta, venendo dal medesimo rimunerati di Stati, e di ricchezze, diedero vita a una prosapia e si stabilirino con loro abitazioni in castelli, o torri murate, e parti del Regno, in ricompensa de'loro servizi militari; fra' quali questa famiglia.


Compre um documento heráldico sobre família Montanerella

Para mais informações ou dúvidas, por favor não hesite entre em contato conosco:

Escudo da família: Montanerella

Brasão da família

Di rosso alla testa e collo di cavallo d'argento in profilo verso destra.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook