EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Moratto, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Moratto
Corona nobiliare Moratto
Famiglia ascritta alla nobiltà di Fiesole con rescritto 17 luglio 1840 in seguito a proposta della magistratura civica di quella città. È iscritta nell'Elenco NobiliareUfficiale in persona di Antonio, di Odoardo, di Alessandro. Figli: Cesira, Gio. Battista, Antonietta. La bibliografia di questa famiglia viene menzionata dal Marchese Vittorio Spreti, nella sua Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana stampato in Milano nel 1936. Raccogliendo manoscritti di contenuto araldico e nobiliare-genealogico, tra le biblioteche ed in moltissimi archivi pubblici e privati. Le testimonianze e i documenti raccolti per la formazione dell'opera in questione sono state trasmesse dalla famiglia stessa. Così come risulta dalla Rivista Araldica edita dal Collegio Araldico di Roma.

Compra un documento araldico su Moratto

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Moratto

Blasone della famiglia

D'azzurro, al monte di tre cime di oro uscente dalla campagna di verde, sormontato da quattro stelle di sei raggi d'oro ordinate in croce ed accompagnate in abisso dalla mezzaluna montante d'argento.
Tavanti di Castiglion Fiorentino ed Arezzo. Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol VI p.555.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook