1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Murazzo, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Marchesi - Nobili
Heraldische Spur die Familie: Murazzo
Krone des Adels Murazzo Famiglia patrizia e dogale genovese, proveniente dall'Albania, che sul cadere del sec. XVI si stabilì in Genova in circostanze romanzesche. I cronisti narrarono il fatto, e l'erudito Giscardi (Bibl. Berania in Genova, miss.) lo racccontò a questo modo: Il 25 agosto 1388 Giorgio Durazzo d'Albania espose al doge di Genova che egli, per cagione delle guerre de' Turchi decisosi a lasciare la patria, si era imbarcato con le moglie e tre figliuoletti sopra una nave messinese, giunti a Messina, un genovese, tal Manuel de Valente, fatto accordo col patrono del legno sul quale essi eran, nottetempo li trascinò sopra una nave genovese, asserendo di avere comperato lui, la moglie e i piccini. Il ricorrente asseverava che "ciò non era vero, che quegli non li aveva comperati affatto, ne poteva farlo di diritto, che niuno che sia libero può esser venduto"; e, proseguendo il racconto, diceva che, trasportati a Genova,... Fortsetzung folgt
erano stati chiusi nella casa di detto Manuele; dove la madre di costui, arrivando a Genova, in meno di tre di vendette lui con uno de' figli a un Bisagnino di nome Domenico Negro (Dominicurs Niger) per quaranta lire di Genova, e la moglie di lui con un altro figlio di nome Giovanni a Giorgio de Jugo, ritenendosi l'altro figliuolo Nicolò per schiavo del medesimo Manuele. "Il che è contro il vero", protestava l'albanese, "e contro ogni forma di diritto, ed egli, sua moglie ed i figli erano veri e perfetti Cristiani di Albania delle parti di Durazzo". Il doge, in contestazione con Giannina moglie di Valente da Rapallo, col De Jugo e col Negro del Bisagno, sentenziò (12 aprile 1389) che "detto Giorgio D., la moglie ed i figli dovessero essere liberi e franchi" e poi gli concesse la cittadinanza genovese. Dai detti figli di Giorgio provennero i D., che, parteggiando in Genova per la fazione popolare, coprendo cariche cospicue, entrando nell'albergo Grimaldi, al tempo della costituzione del 1528, salì a grandissima ricchezza e potenza. La straordinaria opulenza e la genorosità e magnanimità con cui i D. dispensarono le loro ricchezze sono rimaste proverbiali in Liguria e in Italia. palazzi grandiosi e di mirabile architettura, l'un de' quali fu preso dai re di Sardegna e ritenuto dai re di Italia per palazzo reale, ville splendide, collezioni di pitture e di stat Giovanni (1424), figlio dell'albanese Giorgio, prese l'aire la discendenza di questa famiglia, proseguendo per Antonio, Francesco, Giovanni (1524), che ebbe due figli, Vincenzo e Giacomo.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Murazzo

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Murazzo

Blasonierung die Familie

Di rosso a tre fascie di argento; al capo di azzurro caricato di tre gigli d'oro ordinati in fascia.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook