EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Murtaza, provenienza: Italia

Titolo: Cavalieri - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Murtaza
Corona nobiliare Murtaza
Famiglia di Sorgono in provincia di Nuoro le cui notizie risalgono al secolo XVII. Ottenne il cavalierato ereditario nel 1631 con un Salvatore i cui figli furono ammessi allo stamento militare nel 1643 durante il Parlamento Avellano. Furono presenti ai Parlamenti fino a quello del vicerè Monteleone nel 1688. Della famiglia non si ebbero più notizie dal secolo XVIII. L'Elmo della famiglia è il seguente: D'acciaio, chiuso, con pennacchi e lambrecchini di vari colori. Altro ramo. Dalla villa omonima in Val di Polcevera. Amico, console dei placiti, 1161; ambasciatore a Costantinopoli, 1157 e 68; Enrico console dei placiti, 1181; Gherardo id. 1204; Ido anziano, 1260; Giovanni doge, 1345; Nicolò anziano, 1396.

Compra un documento araldico su Murtaza

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Murtaza

Blasone della famiglia

Troncato: nel primo d'azzurro alla rosa d'argento; nel secondo d'argento al destrocherio di carnagione tenente una mazza d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook