1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Nagni, provenienza: Italia

Titolo: Signori
Traccia araldica della famiglia: Nagni
Corona nobiliare Nagni La famigli è iscritta nell'Elenco ufficale col titolo di signore di Acuto in persona del vescovo "pro tempore". Acuto piccoloo paese addossato sui monti fiancheggianti a sinistra l'ampia valle del Sacco, trovasi a 724 metri sul livello del mare. La sua origine risale al 450, e fu fondata da alcuni signori di Anagni quivi rifugiatisi per sfuggire alle persecuzioni di Genserico re dei Vandali. Passato il periodo turbinoso delle invasioni barbariche, e precisamente verso il 1000 i naturali di Acuto chiesero ed ottennero la protezione in perpetuo del vescovo di Anagni e ne costituirono la mensa, quale feudo pagense. Il vescovo alza lo stemma con quello del comune di Acuto.
Compra un documento araldico su Nagni

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Nagni

Blasone della famiglia

Inquartato: al primo e quarto di rosso alla croce d'argento di 8 punte; al secondo e terzo di verde, al cane di argento collarinato di rosso; col fiume al naturale scorrente in fascia sopra la troncatura.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook