EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Necchia, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Necchia
Krone des Adels Necchia
Antica famiglia che apparteneva, nel 1778, al Consiglio nobile di Vicenza, e che ottenne, con Sovrana Risoluzione 8 luglio 1820, la conferma dalla nobiltà dal Consiglio predetto. Angelo ed Alberto Necchia furono dall'Imperatrice Maria Teresa decorati del titolo di Conti di Mantova con Diploma 18 settembre 1743. Questo titolo però, a tenore della concessione, non spetta che ai primogeniti dei discendenti dai predetti Titolati. Si ricordano: Angelo Francesco Luigi, del fu Angelo Maria e della nobil sig. Teresa Vitriani, nato il 27 maggio 1772; Pietro Antonio Angelo, del fu Angelo Maria, nato il 27 febbraio 1782. Che i membri della famiglia Necchia siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti come il Dizionario Storico-Blasonico del commendatore G.B. di Crollalanza che ne ha raccolte le tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora ricoprendo cariche legislative,... Fortsetzung folgt
militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Necchia

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Necchia

Blasonierung die Familie

Una croce bianca in campo rosso. con cinque lupi nella croce.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook