EU Os cookies observe: Este site faz uso de cookies técnicos e estatísticos, incluindo cookies de terceiros. Você pode inibir o seu uso, ajustando as configurações do navegador de cookies. Privacy. Não, eu não aceitar
Ok feche o alerta.
  1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome

Origem do sobrenome Olgiata, país de origem: Italia

Nobreza: Conti - Marchesi - Nobili
Rastro heráldico da família: Olgiata
Coroa de nobreza Olgiata
Trae questa famiglia la sua origine da Milano, da dove venne in Vercelli. E' ricordo di un Antonio il quale fu governatore di Como e podestà di Genova. Suo figlio Giacobino venne in Vercelli, dove esercitò la mercatura. Ebbe per fratelli Giovanni Pietro, che fu collaterale nello Stato di Milano e Opicino, che fu governatore di Genova. Da Giacobino nacquero Mario e Gerolamo. Quest'ultimo fu accusato dell'assassinio del duca Galeazzo Maria Visconti in S. Stefano di Milano (1476). Mario fu mercante in Vercelli. Suo nipote Camillo, di Giacomo, fu referendario di Vercelli (1567), e il figlio di costui, Mario, fu senatore di Piemonte (1614). Consegnò Mario l'arma il 21 febbraio 1614. Sposò Paola di Bongiovanni Costa di Polonghera ed ebbe numerosa prole, ottenne il 4 ottobre 1629 l'immunità di 12 figli. Il primogenito Agostino (n. Torino, 4 maggio 1674) è lo stipite della linea di Larizzate, il socondogenito Camillo è... Continua
lo stipite della presente linea comitale. Agostino, che fu commissario generale della cavalleria, ottenne il Collare della SS. Annunziata nel 1672 in ricompensa di servizi militari, delle ferite toccategli, e degli assedi di Vercelli, Cesare, Torino, Villanova, Santhià, Asti, Alessandria, Mortara, Tortona, Moncalvo, Nizza, Trino, cui prese parte. Acquistò Lachelli e Larizzate dai Salomone e ne fu investito col titolo comitale il 13 luglio 1641. Da lui nacque Carlo Emanuele (n. Torino, 23 aprile 1651), che fu investito il 23 maggio 1690, e consegnò l'arma il 25 giugno 1687. Il figlio di costui Agostino (n. Scalenghe, 19 settembre 1676) vendette Lachelli ai La Raviera il 13 aprile 1706, mentre il feudo di Larizzate veniva tolto al figlio di Agostino, Carlo Emanuele (n. Vercelli 30 marzo 1710, dec. 6 agosto 1768) e riunito nel 1712 al R. Patrimonio. Da Carlo Emanuele nacque Giuseppe Maria (n. Vercelli 26 marzo 1751, dec. 14 maggio 1807) il quale non lasciò discendenza mascolina. Camillo (dec. Torino 9 giugno 1650) che fu cavaliere del senato, ebbe per il figli Ettore, che acquistò dai Capris, Maria di cui fu investito col titolo comitale nel 1700, feudo che venne riunito al R. Patrimonio nel 1721. Al nipote suo Felice Amedeo, di Giuseppe Alessandro che fu maggior generale, venne concesso il titolo comitale il 21 marzo 1785. Fu suo figlio Alessandro (n. V4) che fu ufficiale di Nizza Cavalleria, e che non lasciò discendeza, ed Ettore (n.

Compre um documento heráldico sobre família Olgiata

Para mais informações ou dúvidas, por favor não hesite entre em contato conosco:

Escudo da família: Olgiata

Brasão da família

Di rosso, al pesce luccio d'argento, posto in fascia, col capo d'oro, caricato di un'aquila coronata, di nero.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook