EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Onorati, país de origen: Italia

Nobleza: Marchesi - Nobili - Patrizi
Rastro heráldico de la familia: Onorati
Corona de la nobleza Onorati
Non si pone in dubbio, che la Famiglia da Calenzano non sia tra le famiglie Nobili del Contado di Fiorenza, e antichissima in questa Città; poiche tutte le scritture, che si trovono in questi Archivi asseriscono il suo Domicilio, fino del secolo 1100. e le loro abitazioni erono nel Borgo di Campo Corbolini confinanti a gli antichi, e Nobilissimi Galli, come ciò chiaramente si vede nell'Archivio de' Canonici di questa Metropolitana Chiesa di Fiorenza da uno Instromento rogato da Ingilberto Notaro Fiorentino l'anno 1164. nel quale viene chiamato per confine la Casa di Giannucolo di Calenzano, che allora le famiglie si cognominavono dal luogo che possedevono, e il suo vero nome era Giovanni, e furono di lui discendenti in progresso di tempo, passati dal Quartiero di S. Giovanni sotto l'Insegna, o Gonfalone del Dragone l'anno 1381. Nel Quartiere di S. Croce sotto il Gonfalone Bue, dove poi sono sempre dimorati,... Continuará
come chiaramente si legge nel Processo fatto di Nobiltà in questa Città di Fiorenza ad instanza del Signore Filiberto. Così chiamato nel Battesimo, e dopo detto Bartolomeo per la morte seguita di Bartolomeo suo fratello ambedue figliuoli di Bartolomeo, d'un altro Bartolomeo d'Onorato degli Onorati nobile della Città di Lione in Francia, il quale volendo fare constare la sua Nobiltà al Re suo Signore, il quale poi lo ricercò da tutte le famiglie del suo Regno in autentica, e provata forma, come in molti luoghi di questa nostra storia si dice, costituì suo Procuratore in Fiorenza il Signore Giovanni Pellegrini, che ne fece la petizione a questo supremo Magistrato de' Consiglieri, dal quale fu deputato il Signore Avvocato Matteo Mercati, che è il Revisore per S.A.S. sopra tutti li Libri, che si stampano in questo Stato, uomo pratichissimo nelle Scritture antiche, e però Ministro pubblico di queste Reformagioni di Fiorenza, di dove si cavano le Nobiltà, e Cittadinanze, non solo di questa Città. Ma molte ancora di tutto questo Stato Toscano, li fu dunque facile il ritrovare tutte le Scritture attenenti a questa Casa, e con altre somministrateli dal suddetto Pellegrini, se ne fece un diligentissimo Processo, quale esaminato poi, e molto bene considerato dal suddetto Supremo Magistrato, e a relazione del medesimo, sentenziò essere questa famiglia degli Onorati in detto Processo, e ben considerato quanto in esso si dice, si è voluto, per satisfazione rincontrare il tutto; nel che si è trovato avvantaggiato, per fare maggiormente risplendere questa famiglia degli Onorati detta anticamente da Calenzano.
Comprar un documento heráldico de Onorati

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Onorati

Escudo de la familia Onorati (Toscana)

1 Blasòn de la familia Onorati (Toscana)

Di..., alla banda di..., bordata di...

Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze.

Escudo de la familia Onorati, Onorato (Jesi)

2 Blasòn de la familia Onorati, Onorato (Jesi)

D'argento alle tre fasce ondate d'azzurro; col capo d'azzurro sostenuto da un filetto e caricato da un giglio accostato da due stelle (8 ), il tutto d'oro.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 232, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Escudo de la familia Onorati o Onorato (Roma)

3 Blasòn de la familia Onorati o Onorato (Roma)

D'argento ad un albero sradicato di verde.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 232, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook