EU Os cookies observe: Este site faz uso de cookies técnicos e estatísticos, incluindo cookies de terceiros. Você pode inibir o seu uso, ajustando as configurações do navegador de cookies. Privacy. Não, eu não aceitar
Ok feche o alerta.
  1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome

Origem do sobrenome Orazioli, país de origem: Italia

Nobreza: Duchi - Nobili
Rastro heráldico da família: Orazioli
Coroa de nobreza Orazioli La famiglia trae origine da Castrocaro, da dove si trasferì in Valtellina e da qui in Roma, ove esercitò l'agricoltura. Nel 1823 acquistò la tenuta di Castelporziano, elevato a baronia nel 1832, in favore di Vincenzo, da Papa Gregorio XVI. Ferdinando II di Napoli, nel 1851, investì del feudo di S. Croce di Maiano, col titolo di duca, lo stesso Vincenzo, il quale aveva già ottenuto con senato consulto 24 settembre 1843 la nobiltà romana. Don Pio, figlio di Vincenzo e di Marianna Londei, sposò Donna Caterina dei duchi Lante della Rovere, da cui il duca Don Mario, sposo di Donna Nicoletta dei principi Bandini-Giustiniani e il barone Giulio, che aggiunge al proprio il cognome Lante della Rovere. La famiglia è iscritta nel Libro d'Oro coi titoli di Nobile romano (mf.), Barone di Castelporziano (m.), Duca (s.n.) (mpr.). È iscritta poi com Grazioli Lante Della Rovere in persona di... Continua
Giulio, fratello di Mario e dei figli Vincenzo, Anna, Riccardo e Marcella coi titoli di nobile romano (mf.), barone di Castelporziano, dei duchi (mf.). Altro ramo. Antica e nobile famiglia, originaria della Toscana.

Compre um documento heráldico sobre família Orazioli

Para mais informações ou dúvidas, por favor não hesite entre em contato conosco:

Escudo da família: Orazioli

Brasão da família

Inquartato: nel primo d'azzurro al volo d'argento; nel secondo d'azzurro all'aquila d'oro membrata di rosso; nel terzo d'argento ad un mazzo di spighe d'oro; nel quarto di verde alla capra elevata d'argento.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook