1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Palanga, provenienza: Italia

Titolo: Baroni
Traccia araldica della famiglia: Palanga
Corona nobiliare Palanga Famiglia nobile di Castrogiovanni; ed il Minutoli le dà per ceppo un Melchiorre Falanga. Commendasi Bartolomeo castellano di Castrogiovanni e Noto 1454; altro Melchiorre castellano, segreto e capitano di Castrogiovanni 1552; ed un Giantommaso, barone di Pullicarini. Stando allo storico Diligenti che nella sua " Storia delle famiglie illustri italiane, per cura ed a spese dell'editore", edito in Firenze, troviamo che tal famiglia è di pura origine italiana, sparsa in varie città. Dall'opera "Raccolta delle più illustri e nobili casate che esisterono un tempo e che tuttora fioriscono in Italia, preso dal Teatro Araldico edito in Lodi nel 1841, ci menziona che la famiglia originaria della Sicilia, ad onta dell'oblio in cui cadde sostenne le prove per ottenere la nobiltà nella sua città. Derivò con chiarezza in Sicilia un gentil'huomo, il quale si diede a' servigi militari dell'Imperator Federico II, havendo goduto pria i più maggiori carichi della sua Patria.
Compra un documento araldico su Palanga

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Palanga

Blasone della famiglia

Inquartato: al primo e quarto d'azzurro al camoscio saliente sul versante destro di una montagna rocciosa, al naturale; al secondo e terzo trinciato d'oro e di nero, il primo ad una mezza scala di nero con 4 piuoli a destra posta in banda.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook