EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Paoletta, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti - Nobili
Heraldische Spur die Familie: Paoletta
Krone des Adels Paoletta Antichissima famiglia di Rossano, alla quale appartenne quel Gaspare (decaduto a Torino, 9 luglio 1784), di Bartolomeo, il quale fu avvocato collegiato, senatore di Piemonte (1768) e reggente Cancelliere di Sardegna (1784). Fu infeudato di Roderetto e di punti di Perrero il 31 agosto 1768 e investito il 9 settembre successivo col titolo comitale. Fu suo figlio Giuseppe (nato Dronero, 13 marzo 1771, decaduto a Torino, 7 agosto 1835), il quale dalle sue nozze con Anna Maria Blavet procreò Stefano (nato a Villafranca Mare, 7 giugno 1824, decaduto a Nizza Marittima, 2 gennaio 1876), che fu l'ultimo del ramo primogenito. Il terzogenito di Gaspare, Giambattista Giacinto (nato a Torino, 3 novembre 1773), decaduto a Busca, 27 settembre 1842) formò linea e furono suoi figli Luigi e Gaspare Giuseppe. Luigi (nato Busca, 6 luglio 1805, decaduto a Cuneo, 21 aprile 1864), che fu capitano di fanteria, procreò Stefano (nato a Cuneo,... Fortsetzung folgt22 febbraio 1840, decaduto a Torino, 11 luglio 1898), che con D. M. del 28 marzo 1883 ebbe il riconoscimento del titolo comitale. Da lui nacque Giuseppe Vincenzo, Giuseppe Angelo e Valentina. Gaspare (nata Busca 30 gennaio 1807, decaduto 1853) formò a sua volta linea, e da lui nacquero Giacinto e Ferdinando. Giacinto emigrò nel Messico, dove sposò Ameria Patrizia G., dalle quali nozze nacquero due figli: Giuseppe (nata Messico, 11 luglio 1864) e Luisa (nata Messico, 21 giugno 1874). Ferdinando (nato Torino, 9 settembre 1835), che fu colonnello, fece le campagne del '59, '60 e '61, e fu decorato d'una medaglia d'argento al valore militare, fu riconosciuto nel titolo nobiliare con D. M. del 6 luglio 1897. Sposò Praddede, di Alessandro Sauda, e da queste nozze nacquero Giuseppe (nato a Spoleto, 4 ottobre 1868), Alessandro (nato a Bari, 14 febbraio 1870), Ettore (nato a Napoli, 18 gennaio 1873) e Luigi (nato a Brescia, 19 agosto 1877). Altro ramo. Famiglia oriunda di Rossano, passata poi in Busca ed in Cherasco. Le prime notizie sicure ci ricordano un Gio. Antonio, il quale viveva a Rossana verso la metà del secolo XVI. Giovanni Francesco (nato 2 marzo 1674), del capitano Giuseppe, fu infeudato del feudo del Melle il 29 gennaio 1724 e investito col titolo baronale il 24 febbraio. Gli fu donato di fare uso personale del titolo di conte. Arme del casato. Troncato d'azzurro e d'oro, alla fascia d'argento attraversante sulla troncatura; nel primo alla stella (5) d'argento; nel secondo al gallo di rosso. Alias. Troncato d'azzurro e d'oro, alla fascia d'argento attraversante sulla troncatura; nel primo alla stella (5) d'argento; nel secondo alla gallina sostenuta da un monte di tre cime movente dalla punta, il tutto al naturale. I cognomi di cotal risonanza, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Paoletta

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Paoletta

Blasonierung die Familie

Troncato d'azzurro e d'oro, alla fascia d'argento attraversante sulla troncatura; nel primo alla stella del medesimo, nel secondo al gallo di rosso.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook