EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Parussa, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Traccia araldica della famiglia: Parussa
Corona nobiliare Parussa
Antica nel primo ordine civico della città di Catanzaro, decorata con R. D. 20 dicembre 1928 del titolo trasmissibile di conte. Ricordiamo, fra gli altri che illustrarono questa famiglia: Ignazio seniore (dec. 1873), deputato al Parlamento Napoletano nel 1848, ed uno dei firmatari della famosa protesta Settembrini contro lo scioglimento della Camera. Fu poi Consigliere di Cassazione e senatore del Regno. Suo figlio, Leonardo (dec. 1900), padre dell'attuale rappresentate della famiglia, fu deputato ed in seguito anche egli senatore del Regno. Anche senatore del Regno è l'attuale rappresentante della casa: Ignazio, di Leonardo, di Ignazio, n. a Catanzaro l'8 gennaio 1869, spos. il 29 gennaio 1893 la nobile Gemma di dec. Achille Fazzari, iscritto col detto titolo di conte (mpr) nel Libro d'Oro della Nobiltà Italiana e nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano. Figli; I) Leonardo, n. a Monasterace 7 dicembre 1893, dottore in scienze sociali; 2) Rachele, n. a Roma 23... Continua
luglio 1895, spos. marchese Saverio Mottola; 3) Giuseppe, n. a Catanzaro 4 febbraio 1897; 4) Achille, n. ivi 27 aprile 1898, tenente regio esericito, decorato croce merito di guerra; 5) Camillo, n. ivi 29 aprile 1899; 6) Domenico, n. ivi 29 ottobre 1900, spos. il 12 giugno 1926 Beatirce Bianchi, da cui: Jomene, n. 24 giugno 1929; 7) Anna Maria, n. ivi I dicembre 1902; 8) Maria Pia, n. ivi 8 gennaio 1904; 9) Raffaele, n. ivi 21 ottobre 1905; 10) Moltke, n. ivi 17 dicembre 1906.

Compra un documento araldico su Parussa

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Parussa

Blasone della famiglia

D'azzurro allo scaglione di rosso, accompagnato in capo da due stele edi sei raggi d'oro, ordinate in fascia ed in punta da un crescente montate d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook