EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Pengo, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Pengo
Krone des Adels Pengo Antica e nobile famiglia, originaria di Nervi, detta Pengo o Penco, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia ove i suoi membri, accolti nelle importanti cariche delle città ove ebbero dimora, furono cospicui ed acquisirono titoli ed onori. Paolo e Rolando intervennero alla fedeltà giurata al Duca di Milano nel 1488; Bartolomeo fu ascritto alla nobiltà nel 1576. Nelle ricerche bibliografiche di questa famiglia, vari sono stati gli autori che ne hanno fatto menzione: G. A. Ascheri, nell'opera da lui intrapresa e eseguita "Notizie storiche intorno delle famiglie in Alberghi in Genova, stampato in Genova dal Faziola nel 1846", sia di origine italiana, passata in Genova, tra il XV e XVII secolo. I cognomi così antichi, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile... Fortsetzung folgt

cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Pengo

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Pengo

Blasonierung die Familie

D'azzurro, alla guercia nudrita sulla pianura erbosa, il tutto al naturale; il tronco sostenuto da due leoni d'oro affrontati, con un'aquila di nero, nascente dalla sommità della quercia.
Penco (Venco o Pengo) della Liguria. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 309, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook