EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Piacente, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili - Conti
Heraldische Spur die Familie: Piacente
Krone des Adels Piacente
Antica ed assai nobile famiglia toscana, con residenza nella città di Firenze, conosciuta come Piacente o Piacenti, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. La casata, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Giacomo, giurista fiorentino, fiorente nel 1502; Pietro Paolo, notaio in Firenze, fiorente nel 1515; P. Antonio, dell'Ordine dei Predicatori, fiorente nel 1537; Gastone, capitano d'armi, fiorente nel 1572; D. Giulio, protonotario apostolico, fiorente nel 1603; Guido, proprietario terriero nel fiorentino, fiorente nel 1638. Da una analisi cromatica e simbolica dello stemma, possiamo, infine, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. L'azzurro essendo il colore del cielo, rappresenta la gloria, la virtù e la... Fortsetzung folgt
fermezza incorruttibile; il giglio, il più nobile di tutti i fiori, soprattutto se d'oro, rappresenta la speranza, l'aspettazione del bene, la purezza, il candore dell'animo, la fama chiara, il principe benigno, e il retto giudice; il lambello è una figura distintiva di parte guelfa; il rosso, richiamandosi al sangue versato in battaglia, rappresenta il valore, l'audacia, la nobiltà ed il dominio; la torre è simbolo di avita nobiltà, non solo nel lignaggio ma anche nell'animo; il leone d'argento nello scudo di rosso rappresenta nobiltà fatta maggiore per il valore delle operazioni e per sincerità d'animo gentile. Altro ramo. Antica famiglia veronese, conosciuta come Piacente, Piacenti o Piacentini, fregiata del titolo comitale palatino. Nel 1350 fioriva un Antonio P., celebre medico. Francesco e Gabriele ottennero l'aggregazione al nobile Consiglio, rispettivamente nel 1438 e nel 1494. Estintosi il ramo primogenito nel 1543, continua a fiorire nei rami collaterali. Analisi dell'arme. La croce di sant'Andrea (in latino: crux decussata) è un tipo di croce con i bracci posti in diagonale, «a X», e non perpendicolarmente. Il nome deriva dalla forma della croce che, secondo quanto la tradizione martiriologica tramanda, fu usata per il martirio di sant'Andrea apostolo; la stella, il cui metallo particolare è l'oro, è molto usata in araldica per simboleggiare la guida sicura o l'aspirazione a cose superiori. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Piacente

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Piacente

Familien-Wappen Piacenti

1 Blasonierung die Familie Piacenti

Partito; nel 1° d'azzurro, a tre gigli d'oro, posti fra i quattro pendenti di un lambello di rosso; nel 2° di rosso, ad una torre d'oro, accostata da un leone d'argento.

Piacenti o Piacente della Toscana. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Familien-Wappen Piacentini

2 Blasonierung die Familie Piacentini

Di rosso, alla croce di S. Andrea di di nero, accantonata da quattro stelle d'oro.

Blasone della famiglia Piacentini da Verona. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook