1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Pindemonte, provenienza: Italia

Nobiltà: Marchesi - Nobili
Variazioni cognome: Pinamonti
Traccia araldica della famiglia: Pindemonte
Variazioni cognome: Pinamonti
Corona nobiliare Pindemonte
Originaria di Pistoia e detta anticamente Pinamonti. Nel 1325 un Giovanni era giudice in Verona, e fin dal 1400 questa famiglia era ascritta al Consiglio nobile di quella città. Nel 1654 Giovanni e Giacomo ottennero da Carlo II duca di Mantova per sè e loro discendenti maschi il titolo di marchesi; titolo che fu riconosciuto dall'Imperatrice Eleonora allorché con suo diploma 14 giugno 1675 onorò del titolo d'istografo imperiale il suddetto Marchese Giovanni. Anche il Senato Veneto con decreto 15 novembre 1679 creò il detto Giovanni cavaliere di San Marco. Finalmente nel 1782 la famiglia fu aggregata al patriziato veneto, e con sovrane risoluzioni 18 dicembre 1817 e 23 agosto 1820 ottenne la conferma di sua avita nobiltà e del titolo marchionale.

Compra un documento araldico sulla famiglia Pindemonte

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Pindemonte
Variazioni cognome: Pinamonti

Stemma  della famiglia Pindemonte

1 Blasone della famiglia Pindemonte

Di rosso, al pino di verde, fruttato d'oro, posto sopra una collina di tre vette del secondo.

Pindemonte, Pinamonti o Pinamonte del Veneto. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook