EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Pittiani, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Pittiani
Corona nobiliare Pittiani L'antica patria di questa celebre famiglia fu il diruto castello di Semifonte, dopo la distruzione del quale Bonsignore dei Pittiani andò peregrinando pei luoghi santi e devotamente morì in Palestina. Bonsignore, suo figlio, trapiantò in Firenze la propria famiglia, e da lui nacque Maffero, il quale conseguì il priorato ne 1283. A lui successero in quella crica atlri 46 della sua casa fino al 1530, mentre 13 di essi furono gonfalonieri di giustizia. Neri, nipote e figlio del precedente, procreò Pietro, Luigi, Francesco e Buonaccorso, che divisero la famiglia in quattro rami, tutti potenti per dovizie, cariche sostenute, e preminenza negli affari della patria. Molti furono podestà in diversi luoghi, altri ambasciatori al Papa ed alle Corti sovrane, altri senatori, consiglieri ducali ecc. Né mancarono esimi letterati e prodi capitani, i quali maggiormente illustrarono la famiglia per lo più partigiana della case de' Medici.
Compra un documento araldico su Pittiani

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Pittiani

Blasone della famiglia

Vaiato d'oro e d'azzurro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook