1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Pobbiati, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni
Rastro heráldico de la familia: Pobbiati
Corona de la nobleza Pobbiati
I Pobbiati figurano compresi nella matricola di Ottone Visconti (1377), dove erano elencate le famiglie, nelle quali si sceglievano gli ordinari della metropolitana. Un Desiderio (1541-1606) aveva il sepolcro gentilizio nella chiesa parrocchiale di S. Alessandro, che fu sempre usato da' suoi discendenti. Di essi Paolo (1793-1882) fu tenente maresciallo nell'esercito austriaco, I.R. consigliere intimo e gran maggiordomo dell'imperatore Ferdinando. Con sovrana risoluzione 15 novembre 1858 fu, coi fratelli Carlo e Michelangelo, confermato nell'antica nobiltà lombarda; con diploma 7 novembre 1840 ebbe il titolo di cavaliere dell'Impero Austriaco e con altro del 19 giugno 1854 quello di barone, pure dell'Impero Austriaco, con trasmissione ai discendenti maschi e femmine: titoli di cui il figlio suo, Luigi (n. 1829), ottenne il riconoscimento con D.M. 30 giugno 1898. Gli Ajroli di Robbiate hanno diritto al trattamento di don e di donna. Cfr. A S M, arald.

Comprar un documento heráldico de Pobbiati

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Pobbiati

Blasòn de la familia

Partito, troncato, trinciato, tagliato d'azzurro e d'argento, col capo d'oro, carico di un'aquila di nero.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook