Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Prici, provenienza: Italia

Titolo: Nobile
Traccia araldica della famiglia: Prici
Corona nobiliare Prici Antica casata bresciana divisa in parecchi rami. Carlo Antonio era iscritto nell'Elenco nobiliare del 1840; il figlio di questi, Luigi, ammogliato con Margherita dei conti Revedin, ebbe vari figli, la cui discendenza è descritta col titolo di "nobile" per mf. nell'Elenco ufficiale. Da Vincenzo di Bartolomeo, confermato nella nobiltà con sovrana risoluzione del 1818, proviene Pilade, che con decreto ministeriale del 1904 ebbe pure il riconoscimento della medesima. Cfr. A. S. M. Araldica. La bibliografia di questa famiglia viene menzionata dal Marchese Vittorio Spreti, nella sua Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana stampato in Milano nel 1936. Raccogliendo manoscritti di contenuto araldico e nobiliare-genealogico, tra le biblioteche ed in moltissimi archivi pubblici e privati. Le testimonianze e i documenti raccolti per la formazione dell'opera in questione sono state trasmesse dalla famiglia stessa. Così come risulta dalla Rivista Araldica edita dal Collegio Araldico di Roma.
Compra un documento araldico su Prici

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Prici

Blasone della famiglia

D'oro al pino sradicato di verde, e il capo d'azzurro con un sole meriggio d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook