EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Primeglio, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Primeglio
Krone des Adels Primeglio Questo ramo, che discende dal colonnello di Casalborgone ha per suo stipite Oberto (1328), di Guidone di Cocconato (1305). Figlio di Oberto fu altro Oberto, detto il conte Grosso, il quale fu investito il 2 settembre 1365 dal marchese Giovanni di Monferrato, mentre il 27 gennaio 1380 fu investito dei feudi dall'imperatore Venceslao. Da Oberto nacquero Antonio, Teodoro e Pietro, i quali formarono linea. Quella di Teodoro si estinse a metà del secolo XVI coi pronipoti suoi, Corrado, di Teodoro, e Gio. Giacomo, di Guglielmo. Pietro (1425), ch fu notevole personaggio, ebbe per figlio Giovanni (1413-1431), li quale procreò Pietro (1458). Da costui discese Tommaso (1512), il quale fu padre di Ottaviano, Giovanni (1517), Pietro (1523), Sigismondo (1538), e Scipione (1536). Da Sigismondo nacquero Andreone (1558), Federico (1565), Annibale (1559-1574), Ercole Guglielmo e Gerolamo, padre quest'ultimo di Sigismondo (1604), col quale ebbe termine questa linea. Interessantissimo personaggio fu quell'Annibale, che... Fortsetzung folgtcondusse una vita oltremodo avventurosa e morì decapitato il 39 aprile 1574 sulla piazza di Greve di Parigi. Fu costui prima ufficiale Sabaudo, poi passato in Francia ebbe ivi il grado di colonnello e la carica di Gentiluomo del duca di Aleçon fratello del Re di Francia Carlo IX. Sono note le sue gesta nelle stragi compiute contro gli Ugonotti nella tragica notte di San Bartolomeo (24 agosto 1572) alle quali prese parte attiva i suoi amori con la duchessa di Nevers, e e la sua amicizia col conte Giacinto de Lerac de la Mole, col quale morì sul patibolo, per aver formato oggetto del romanzo "La reine Margot" del celebre romanziere francese Alessandro Dumas. Antonio, di Primeglio, di Oberto, è capostipite del ramo presente, che illustrato da notevole e insigni personaggi. Delle meno remote generazioni ricordiamo: Giuseppe Maria (1769), il quale fu padre, fra gli altri, di Federico e Ferdinando. Federico fu maggiore generale e comandante di Motara. Da lui nacque Giuseppe (n. 1806), che fu addetto alla Gran Cancelleria e segretario del Consiglio dei ministri. Fu padre, fra gli altri, di Federico (n. 1838), che spos. Gabriella Diano, e dalle cui nozze nacquero Carlo (n. Alessandria, 6 gennaio 1861) e Pietro (n. Torino, 22 agosto 1863).
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Primeglio

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Primeglio

Familien-Wappen Primeglio

1 Blasonierung die Familie Primeglio

Troncato: nel primo di nero all'aquila coronata, d'oro; nel secondo d'oro al castagno sradicato, al naturale. Cimiero: L'aquila nascente coronata, d'oro, caricata in petto del globo imperiale. Supporti: Due grifoni d'oro, linguati di rosso, alati e codati di nero.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook