1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Protte, provenienza: Italia

Titolo: Baroni
Traccia araldica della famiglia: Protte
Corona nobiliare Protte Detta anticamente delle Grotte, deriva dalla casa d'Aquino-Castiglione, e prese il nome di Santomango dal feudo omonimo di cui era signora. Si divise in due rami, cioè dei baroni di Santomango e Filetta, e dei baroni di Sancipriano e Castiglione. Per aver donato una sua proprietà per la costruzione della chiesa di S. Matteo, il Clero di Salerno ogni anno portava processionalmente al più anziano della famiglia un mondo d'oro, coll'effigie di S. Matteo e le armi dei Santomango. Ha goduto nobiltà nella città di Salerno al seggio di Portanova, à vestito l'abito dei cavalieri di Malta nel 1568, ed oltre i summenzionati, à posseduto altri 12 feudi. Un Pietro Santomango nel 1337 rapì la sposa di un signore della famiglia Aiello, nobile di Salerno, nel momento che usciva dalla chiesa dopo la cerimonia del matrimonio, per lo che corse molto sangue fra le due famiglie, e ne nacquero due... Continuafazioni che per dieci anni si combattero aspramente. Nicola, Landolfo e Riccardo seguirono le parti di Luigi d'Angiò contro Carlo III di Durazzo per cui furono dichiarati ribelli; Antonio, avendo parteggiato pel principe di Salerno, ribelle, fu spogliato de' suoi beni da re Ferdinado I d'Aragona.
Compra un documento araldico su Protte

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Protte

Blasone della famiglia

Partito in banda; al 1° d'argento; al 2° di rosso al castello d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook