EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Ragoli, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Baroni
Heraldische Spur die Familie: Ragoli
Krone des Adels Ragoli Originaria di Napoli, fu trapiantata in Ferrara da un Dalmazio barone napoletano. Un Rainiero fu governatore di Bondeno. Alta la presenza della famiglie tra le famiglie nobili o notabili dell'epoca nel meridione dell'italia, così come riporta il Candida Gonzaga , nelle sue Memorie delle famiglie nobili delle provincie meridionali d'italia, stampato in Napoli dal De' Angelis nel 1875 al volume 6, in 4°. Non hà dubbio alcuno che questa Famiglia, della quale se ne scorge al presente un ramo transpiantato nella Città di Napoli, non essere, e per la sua antichità, e per la chiarezza della sua origine, e per gli huomini illustri, che da essa sono stati in ogni tempo prodotti, una delle più nobili della Campania, in molti luoghi della quale divisa, in ciascuno d'essi il proprio suo splendore conservando, bellissime memorie se ne ritrovano appresso degli Scrittori di quei Regni, che altro non ne dinota, se non... Fortsetzung folgt
che la possessione in quella nobilissima regione d'una Casa, dalla quale, senza'alcun'altra prova, l'eccessiva nobiltà del possessore vien pienamente provata.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Ragoli

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Ragoli

Blasonierung die Familie

Troncato di nero e d'argento; il secondo, al pesce, di rosso, in fascia, rivoltato.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook