EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Riccado, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Riccado
Corona nobiliare Riccado Nobili di parte geremea, furono detti anche Arpinelli convertendo in gentilizio un nome proprio da essi usato. Difatto è un Arpinello Riccado il primo di questa famiglia ricordato dagli storici, il quale fu inviato a Parma e a Cremona nel 1203 per indurre que'due comuni a collegarsi con Bologna, poi giurò pei Bolognesi la lega co'Fiorentini e quindi fu podestà di Osimo. Un Marchesino si adoperò nel 1254 a pacificare le Romagne, e governò Modena, Alessandria e Jesi; un Brandelisio Riccado nel 1262 fu inviato al Papa Urbano IV in Viterbo per chiedere che fosse confermato al Comune di Bologna il possesso di Argelata e di Medicina; un altro Brandelisio Riccado professore di decretati in patria alla fine del XIII secolo, e tre anziani dal 1321 al 1326.
Compra un documento araldico su Riccado

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Riccado

Blasone della famiglia

Di rosso al leone d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook