Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name

Origin of last name Roba, country of origin: Italia

Nobility: Nobili - Cavalieri
Heraldic trace of family: Roba
Nobility crown Roba Antica famiglia piemontese, di chiara ed avita virtù, detta Roba, Robe o Robba, la quale, al dir di illustri genealogisti, verosimilmente, venne fregiata del cavalierato in seguito alla virtuosa e coraggiosa partecipazione di un Luigi Roba, sotto i vessilli del "Conte Rosso", ovvero Amedeo VII, alla conquista, nel 1388, di uno sbocco al mare con Nizza, uno dei capisaldi del potere della Casa Savoia in Piemonte. Ma, d'altronde, tal casato, sempre, riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Paolo, maestro di campo, arruolato nell'esercito di Carlo III di Savoia; Marino, dottore in "utroque jure", vivente in Asti, nel 1564; Giorgio, soldato di ventura al servizio della Serenissima, vivente nel 1569; Antonio, del fu Luigi, dottore in "utroque jure", vivente in Genova, nel 1598; Lorenzo, Regio Notaio, vivente in Torino, nel 1667; dott. Lamberto, insigne medico,... To be continued
operativo presso varie corti, italiane ed europee, fiorente nel 1723; Giulio Maria, chiaro giureconsulto e saggista, consigliere in Torino, vivente nel 1731; P. Rodolfo, dell'Ordine dei Predicatori, uditore e preposito del proprio ordine, vivente in Asti, nel 1763; Carlo, consigliere in Asti, nel 1787; D. Gio. Battista, canonico, teologo e commissario apostolico, vivente in Aosta, nel 1789; Ernesto, consigliere della Università degli Studi del Piemonte, vivente nel 1792. Un ramo di tal casato, inoltre, anteriormente al XVI secolo, passò a risiedere in Francia, ove, a causa dei soliti fenomeni di fonetica dialettale e/o ad errori di tradizione manoscritta, fu detto Robe. Un Jacques-Antoine, infatti, gentiluomo della Camera di Gaston e "maître d'hôtel" ordinario della regina Anne d'Autriche, fu naturalizzato francese nel 1664. I cognomi di cotal geografico respiro, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Buy a heraldic document on family Roba

For more information or questions please do not hesitate contact us:

Coat of Arms of family: Roba

Blazon of family

D'argento al leone rampante di rosso impugnante con la branca anteriore destra una stella (8) del medesimo.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook