EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Roggio, provenienza: Italia

Titolo: Baroni
Traccia araldica della famiglia: Roggio
Corona nobiliare Roggio Cominciato da G.B. di Crollalanza e continuato poscia da suo figlio Goffredo, l'annuario della Nobiltà Italiana con il dizionario storico blasonico delle famiglie nobili italiane ci fà menzione di questa illustre famiglia, originaria del Piemonte. Comparisce con molto splendore frà la nobiltà piemontese questa casata, gli antenati della quale venuti già molti secoli prima in Piemonte, hanno con la loro riputatione apprestata ha discendenti loro onorata strada, trà le maggiori dignità della patria. Antica famiglia originaria di Valperga, trasferitasi a S. Giorgio Canavese. Il titolo baronale fu concesso da Re Carlo Alberto, il 24 luglio 1838, all'avvocato Giuseppe, che era nato a Torino il 3 gennaio 1777 e che vi morì il 2 maggio 1844. Fu suo figlio il barone Carlo Giuseppe, nato e morto a Torino, rispettivamente il 27 maggio 1800 e l'8 marzo 1871, ultimo della vecchia magistratura sarda dei mastri uditori camerali.
Compra un documento araldico su Roggio

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Roggio

Blasone della famiglia

D'argento alla croce di rosso
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook