1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Rospiccio, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Rospiccio
Corona nobiliare Rospiccio Famiglia catalana, un cui ramo si trasferì in Sardegna con un Luigi Rospiccio, governatore del capo di Cagliari e Gallura nel 1413. I suoi discendenti si stabilirono ad Alghero, dove formarono due diversi rami: uno fu investito con il feudo di Olmedomì, ma si estinse con un Matteo agli inizi del secolo XVI; l'altro con un Giovanni che, all'estinzione dei Cespujades, ereditò il feudo di Teulada. Nel 1508 a Giovanni successe suo figlio Gabriele, che però morì nel 1513, per cui il feudo fu incamerato nel fisco.
Compra un documento araldico su Rospiccio

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Rospiccio

Blasone della famiglia

Uno scaglione scaccato d'argento e d'oro, accompagnata da tre stelle d'oro, due in capo ed uno in punta.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook