EU Cookie disclaimer: This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Our privacy statement. NO I do not accept
OK close this notice
  1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name

Origin of last name SALVIOLI, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldic trace of family: SALVIOLI
Nobility crown SALVIOLI Antica famiglia abitante in Venezia nello scorcio del finire del 1600. I ricercatori Araldis danno notizia certa della presenza di una lapide conservata nel loggione del Palazzo dei Dogi di Venezia in Piazza San Marco sulla quale è riportata la seguente dicitura: "Gio Paulo Vivaldi Gasparo Salvioni già contador all'officio del dacio del vin, e Gasparo Salvioni gia scontro nello stesso officio, restarono banditi come ministri infedeli, e come rei di grossissimo intacco della cassa dell'officio del dacio del vin". Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria della Lombardia. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Rinveniamo anche altre diramazioni: un ceppo lombardo nel basso bresciano, uno toscano tra fiorentino e pisano, uno nell'anconetano ed uno tra romano e latinense, dovrebbero tutti derivare, direttamente o tramite ipocoristici o accrescitivi, dalla Gens Salvia o dal... To be continued

nomen Salvius , di cui abbiamo un esempio nell'Epitome De Caesaribus: "...Salvius Otho, splendidis ortus maioribus ex oppido Ferentano, imperavit menses tres, vita omni turpis, maxime adulescentia...", o dal nome medioevale Salvus.


Buy a heraldic document on family SALVIOLI

For more information or questions please do not hesitate contact us:

Coat of Arms of family: SALVIOLI

Coat of Arms of family SALVIOLI

Blazon of family

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook