1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Saccia, país de origen: Italia

Nobleza: Conti - Nobili
Rastro heráldico de la familia: Saccia
Corona de la nobleza Saccia Illustre famiglia che diramò largamente a Novara, Milano, Piacenza, Firenze ed altrove. Un Luca, novarese, fu ascritto nel 1670 alla nobiltà romana; altri di altro ramo ebbero dopo la riforma del 1589, il patriziato alessandrino; un ramo stabilitosi a Parigi, finì col ten. generale e balì di Malta, Massimiliano, morto a Roma nel 1891. Numerosi i cavalieri gerosolimitani; numerosi i personaggi insigni della casata, nei vari rami di Romentino, Varallo, Pombia, Arona, Celtignaga, Landiona, Sillavengo, Camiano, ecc. Estinti i più; fiorenti tuttavia i rami di Romentino, di Sillavengo e di Varallo Pombia. Ramo di Varallo Pombia. Conte (mpr); nobile (mf:) per il patriziato novarese, dimora Milano. La linea trae inizio da Ercole che sposava nel 1590 Anna Nibbia. Remoto loro discendente è quel Giuseppe Angelo Francesco (n. Novara, 31 maggio 1789; che entrato nella carriera delle finanze vi raggiunse i sommi gradi di Primo ufficiale delle finanze (24 settembre 1831)... Continuaráe di Ispettore generale del R. Erario (30 ottobre 1832). Per le istanze dello zio conte Torielli e per rimunerazione dei servigi resi nella liquidazione del Monte napoleone, fu creato conte (mpr.) per Patenti 22 marzo 1834. Sposò in prime nozze Marianna Basilio; in seconde nozze, Ernestina Turinetti di Priero, dalla quale ebbe Pietro Stanislao ultimo maschio della linea, morto celibe a Milano il 26 ottobre 1904; onde il titolo comitale deve ritenersi finito. Pietro Stanislao (deceduto), di Francesco. Ramo di Romentino: Conte di Romentino (mpr.); nobile (mf.) (patriziato novarese); nobile (mf.) (patriziato tortorese). Dimora Novara. Trae le origini da Signorino, che acquistava Romentino il 7 dicembre 1533. Oltre due secoli dopo, il feudo era eretto in contea a favore di Antonio Maria Caccia (nato Novara, 25 ottobre 1725), che, per convocato 29 gennaio 1774 veniva ascritto al decurionato tortorese. Nacque da lui Gaudenzio Maria (nato Tortona, 5 novembre 1765; deceduto Torino, 21 ottobre 1834), che fu consigliere di Stato del regno d'Italia e barone dell'impero francese. La discendenza è tuttavia rappresentata: Marco Antonio, di Gaudenzio, di Marco Antonio. Motto della famiglia: Humilitas omnia vincit. Altro ramo. Antica famiglia di origini torinesi. Alessandro, figlio di Francesco e di Luisa Caccia, da Rivoli nel titolo il figlio Camillo, nato e morto a Torino rispettivamente il 16 giugno 1854 e il 24 dicembre 1890.
Comprar un documento heráldico de Saccia

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Saccia

Blasòn de la familia

Fasciato di rosso e d'argento.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook