EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Sancamilli, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Sancamilli
Corona nobiliare Sancamilli Le memorie di questa casa risalgono al XIII secolo. Ebbe uomini di legge, ed altri cui la patria affidò onorevoli ed importanti ambascerie, presso vari sovrani di Napoli. Della famiglia non si hanno più notizie dalla metà del XV secolo. Altro ramo. Illustre famiglia italiana, una delle più antiche e nobili degli Abruzzi, al dir di F. Sansovino nell'opera " Origini e fatti delle famiglie illustri d'Italia", stampato in Venezia nel 1770. L'origine di tal cognominizzazione, va ricercata nel nome antico Camillo, italianizzazione del personale samotracio Kadmilos, che, nell'antica mitologia greca, era il nome attribuito al padre dei Cabiri; dalla figura mitologica di Kadmilos, in seguito, presero il loro nome i cosiddetti camilli, giovani sacerdoti che assistevano a particolari riti sacrificali, conosciuti come i Misteri dei Grandi Dei. Altro ramo. Antica famiglia modenese, propagatasi in diverse regioni d'Italia, delle cui origini non vi sono notizie certe. Sembra, al dir di... Continuaautorevoli genealogisti, che appartennero a tal casato membri di elevate virtù ma, la penuria delle scritture, ci priva di quelle curiosità più nobili che si possano desiderare. Degni di annovero sono: un Camillo Sancamilli, letterato del secolo decimo sesto; uno Stefano, collaboratore del giornale arcadico in Viterbo; un Annibale ed un Giulio, pittori del tempo che fu.
Compra un documento araldico su Sancamilli

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Sancamilli

Blasone della famiglia

Trinciato di rosso e d'azzurro, alla colonna con piedistallo e capitello rudimentali di marmo al naturale poggiante sulla terra coperta d'erba secca e sormontata dal sole raggiante d'oro, addestrata dal leone al naturale, rivoltato e coronato d'oro, appoggiato alla colonna e sinistrata da tre stelle (6) d'argento, male ordinate 1 e 2.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook