1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Sangiacomo, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Baroni - Nobili
Heraldische Spur die Familie: Sangiacomo
Krone des Adels Sangiacomo
Il filo genealogico, rigorosamente documentato, di questa illustre ed antichissima famiglia, fa rimontare la sua origine ad un Giacomo, detto il Maestro d'Ungheria, cisterciense ungherese (secolo XII-XIII). Contro i nobili e il clero reclutò gruppi di popolani nel Brabante, in Piccardia e nell'Hainaut, per liberare il re fatto prigioniero nella crociata del 1250 e per conquistare Gerusalemme. Giacomo fu ucciso dai nobili francesi e le sue bande vennero disperse. Altro ramo. Antica e nobile famiglia messinese, della quale ricordiamo un Albizo con la carica di giurato in detta città di Messina nel 1319, carica occupata da molti membri di questa famiglia. Un Francesco ottenne, con privilegio del 30 novembre 1769, il titolo di barone di Giovan Paolo. La famiglia alzò per arme: d'azzurro, a tre torce d'argento, accese di rosso, impugnate e legate dello stesso. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche... Fortsetzung folgt

alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Sangiacomo

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Sangiacomo

Blasonierung die Familie

D'azzurro, a tre torce d'argento, accese di rosso, impugnate e legate dello stesso.
Giacomo (di) di Sicilia. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook