EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Sangirardi, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Sangirardi
Corona nobiliare Sangirardi
Con ducale 7 settembre la Repubblica di Venezia concedeva a Lorenzo e Giovanni, per il prezzo di ducati 500, una delle 10 carature in cui andava divisa la giurisdizione della Meduna, in Friuli, col titolo di conte. Nella ducale stessa si ha cenno delle benemerenze acquistatesi verso la repubblica da Giovanni Battista, fratello degli investiti, nella guerra di Morea. La famiglia, per esercitare i suoi diritti feudali, avevano fatto acquisto di un grosso fabbricato alla Quartarezza, villa nella giurisdizione della Meduna ed erano perciò detti della Quartezza. Per terminazione dei Provveditori sopra feudi 4 aprile 1745, i suddetti due fratelli venivano iscritti nell'A.L.T. col titolo di conti della Meduna. L'ultima reinvestitura, al nome del Conte Alessandro, porta la data 27 settembre. Iscritti in Elenco: figli di Alessandro, di Carlo, di Alessandro e di Teresa de Lorenzi: 1) Maria, nata Montanara di Curtatone, 16 settembre 1861 (Mira); 2) Gerardo, nato a... Continua
Venezia, 14 dicembre 1868, sposato a Venezia 2 maggio 1902 con Linda Fries, di Guglielmo, nato Venezia, 5 dicembre 1873 (Roma). Altro ramo. Antica e nobile famiglia del Trentino con residenza nella città di Pietrapiana. Furono inscritti nella matricola de' nobili provinciali tirolesi nel 1567. Altro ramo. Si chiamò anche Gherardi, Gernadi e Ghirandi. Alcuni deducono che questa famiglia sia originaria da Ravenna, altri da Fano nel 970. Esclusa dal Maggior Consiglio di Venezia nel 1297, fu riammessa nel 1381, e poi entro nell'ordine dei cittadini originari. Diede un Cardinale alla Chiesa; Nicolò fu Gran Cancelliere di Venezia nel 1402; Giovanni oratore e dottore celebre; altri Girardi furono senatori. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia originaria di Verona.

Compra un documento araldico su Sangirardi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Sangirardi

Blasone della famiglia

D'argento alla fascia di rosso a tre stelle del campo; accostata in capo da tre ciliegie con gambo all'ingiù al naturale ed in punta da una M gotica di rosso.
Girardi di Dolo, insigniti del titolo di Conti di Meduna. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol. III p. 476.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook