1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Santaca, provenienza: Italia

Titolo: Marchesi
Traccia araldica della famiglia: Santaca
Corona nobiliare Santaca
Originaria della Catalogna, fu portata in Sicilia da un Arnaldo prode capitano che vi seguì il re Martino, e fu quindi capitano generale della regina Bianca. Pel matrimonio con una di casa Ventimiglia, nel 1398 venne in possesso della terra d'Isnello, ottenne quindi in enfiteusi il feudo Siniscalco e le baronie di Bonvicino del Bosco e di Savoca, ed infine fu capitano giustiziere di Palermo nel 1426. Discese da lui un Arnaldo-Guglielmo gonfaloniere del regno nel 1437 investito d'Isnello nel 1453, elevato poi a contea, e quindi a marchesato. (Ulteriori fonti in: Il Blasone in Sicilia). Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori.

Compra un documento araldico su Santaca

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Santaca

Blasone della famiglia

Partito di rosso e d'oro a due leoni affrontati dell'uno nell'altro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook