EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Scarsato, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Scarsato
Corona nobiliare Scarsato Avevano il sepolcro apud Ecclesiam S. Andreae de Acquarecciarijs dove nel 1453 venne sepolto Paolo Scarsato. Nel 11464 Magn. Ioannes Iacobus quondam Angelelli de Scarsatos e nel 1482 Laureutius Luca filius Magn. Iioannis Iacobi Scarsato, figurano fra i primari cittadini. Dom. Pompeus Scarsatous viveva nel 1541 e nel 1590 Dom. Antonius f. Dominici de Scarsato era Conservatore di Roma. Non sappiamo se a questa famiglia appartenesse Dominus. Simon de Scarsato genuensis che testò nel 1554 (Iacovacci, cod. cit.). La famiglia levò per arma: d'argento alla fascia, accompagnata in capo da un leone leopardito ed in punta da un crescente, il tutto d nero. Altro ramo. Antica e nobile famiglia, originaria della Liguria. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane.
Compra un documento araldico su Scarsato

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Scarsato

Blasone della famiglia

Di argento ai tre libri, chiusi, di rosso, con spranghe del medesimo, disposti due e uno.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook