1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name

Origin of last name Senachi, country of origin: Italia

Nobility: Signori
Heraldic trace of family: Senachi
Nobility crown Senachi
Ramo della famiglia senese dei Piccolomini che si trasferì in Sardegna nella seconda metà del secolo XIV con un Cristoforo, figlio di Cristoforo prefetto delle milizie di Siena. Suo nipote Giovanni combattè per Martino il giovane nel 1409 nella battaglia di Santuri, e, in seguito, da AlfonsoV ottenne in ricompensa del proprio valore, le signorie di Lasconi e Parte Valenza; nel 1427 egli acquistò dai Santapau il feudo di Santuri. Nel 1436 ebbe Sanluri elevata in viscontado ed ottenne la baronia di Quartu. Suo fratello Antonio nel 1421 aveva acquistato da Boixadors i feudi Asuni e Nureci e nel 1426 dal fisco il feudo di Abbasanta. Dal 1421 i De Sena furono ammessi allo stamento militare e parteciparono a tutti gli altri parlamenti. I figli di Giovanni formarono due rami della famiglia: Antonio continuò la linea feudale e raccolse anche l'eredità di suo zio Antonio; si segnalò nelle guerre... To be continued
del napoletano e morì nella battaglia di Uras nel 1470. Nel 1436 aveva acquistato il feudo Ussanan che però rivendette quasi subito per far fronte ad una difficile situazione finanziaria che lo costrinse a vendere la Baronia di Quartu nel 1438 agli Aragall, nel 1440 la signoria di Abbasanta al marchese di Oristano e nel 1435 i feudi di Asuni e Nureci agli Jofre. Nel 1469 era stato in grado di recuperare Asuni e Nereci dai Carroz ai quali i due feudi erano pervenuti. Suo figlio Giovanni si legò a Leonardo Alagon per il quale combattè. Condannato per lesa maestà fu spogliato di tutti i suoi feudi; con la morte dei suoi figli questo ramo si estinse agli inizi del secolo XVI. Da Pietro, fratello di Antonio, scese l'altro ramo dei De Sena che si mantenne fedele agli aragonesi; egli morì combattendo all'assedio di Girono. Dei suoi figli: Giovanni fu governatore di Sassari nel 1477; Antonio morì nel 1502 combattendo contro i Francesi. I suoi figli formarono tre diversi rami della famiglia: Francesco fu governatore di Sassari che difese dai francesi nel 1527, tentò di recuperare la baronia di Sorso sulla quale aveva dei diritti che gli venivano da sua madre, una Gambella. Morì prima della definizione della controversia che però fu decisa a favore di sua figlia che, sposato un Castelvì, fece passare il feudo in quella famiglia. Bernardo, l'altro dei figli di Antonio, si fissò a Bosa,atore, il terzo dei figli di Antonio, nacque Diego, governatore di Sassari, egli sposò una Arbosch che gli portò in dote la signoria di Olmedo e quella della curatoria di Austis.
Buy a heraldic document on family Senachi

For more information or questions please do not hesitate contact us:

Coat of Arms of family: Senachi

Blazon of family

D'azzurro alla rotella di rosso alla croce d'argento; accompagnata in capo da tre stelle d'oro ed in punta da un crescente montante d'argento.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook