1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Serrattini, país de origen: Italia

Nobleza: Patrizi
Rastro heráldico de la familia: Serrattini
Corona de la nobleza Serrattini Ascritta al patriziato di Roma fin dal 1500, vanta molti ed esimii prelati, fra' quali Angelo, Nunzio a Parigi; Zaffiro Governat. di Ascoli, Prefetto di Norcia e Commissario generale dell'esercito pontificio contro il Duca di Sassonia ed il Langravio d'Assia al tempo di Papa Paolo VI; Placido intimo famigliare e gran consigliere del Duca Lodovico Sforza, poi Nunzio presso Carlo VIII re di Francia, quindi alla Repubblica di Venezia e finalmente a Bajazette sultano dei Turchi; Bartolomeo sedette fra i padri del Concilio di Trento e fu creato poscia Cardinale di S. R. C.; ed un altro Bartolomeo fu Vescovo di Chiusi al tempo di Clemente VII. Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi,... Continuaráe il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori.
Comprar un documento heráldico de Serrattini

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Serrattini

Blasòn de la familia

D'azzurro alla fascia accompagnata in capo da un leone illeopardito linguato di rosso, ed in punta da tre bande, il tutto d'oro. (Conc. D. R. 7 luglio e RR. LL. PP. 8 dicembre 1910).
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook