EU Os cookies observe: Este site faz uso de cookies técnicos e estatísticos, incluindo cookies de terceiros. Você pode inibir o seu uso, ajustando as configurações do navegador de cookies. Privacy. Não, eu não aceitar
Ok feche o alerta.
  1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome

Origem do sobrenome Sesso, país de origem: Italia

Nobreza: Conti
Rastro heráldico da família: Sesso
Coroa de nobreza Sesso
Appartenne al partito ghibellino e da tempo assai remoto ebbe l'investitura dei feudi di Casteldaldo nel Modenese col titolo di conti di Rolo, confermato dall'imperatore Carlo V con diploma 2 dic. 1532. Anche in Reggio Emilia furono assai potenti tanto che per le lotte intestine ne furono spesso banditi con la confisca e la distruzione dei beni. Partigiani degli Scaligeri, un ramo si stabilì in Verona e quindi a Vicenza ove fu ascritto a quel nobile Consiglio nel 1510 e aggregato pure al Collegio dei Giudici di quella città. La famiglia dette nel secolo XIII pretori e podestà a Verona, Mantova Parma Piacenza, Bologna e Ferrara. nel 1211 Gherardo, vescovo di Novara, fu creato cardinale da papa Innocenzo II; Ugo (deced. nel 1235), fu vescovo di Vercelli; Palmiero, podestà di Vicenza nel 1341-42 acquistò beni in Sandrigo con diritto di decima: Ugolino e Tebaldo furono vescovi di Reggio, il primo... Continua
nel 1387 e il secondo nel 1395. personaggio importante fu Frignano, che nel 1389, dal duca di Milano fu inviato capitano di venticinque lancie al doge di Genova; Gian Galeazzo Visconti, il 15 luglio 1397, lo creò sotto maresciallo dell'esercito; il 16 settembre fu nominato capitano e governatore di Dossolo, dal 1402 al 1404 governatore di Bassano, nel 1408 fu provveditore di tutte le fortezze del padovano, del vicentino e del veronese con potere di generale, architetto e riformatore e morì in Val Zagata nel 1430. Celebre nella storia è rimasta Isabella Sesso, che strenuamente governò Vicenza dall'agosto al novembre 1511 in sostituzione di Giovanni Gonzaga che rappresentava il governo dei confederati alla lega di Cambriani e costretto a riunirsi con l'esercito occupato nell'assedio di Treviso. Isabella, sopraffatta dalle armi veneziane, si rifugiò in Verona e la repubblica confiscò i suoi beni e quelli dei suoi figli mentre l'imperatore Massimiliano la ricompensò della sua fedeltà investendo i Sesso dei feudi Lovere, di Pisogne e del lago di Iseo con diploma 25 marzo 1516. L'imperatore Carlo V, già ospite dei Sesso a Sandrigo, con diploma 2 dicembre 1532 confermò il titolo di conte di Rolo e le investiture di Casteldaldo e di Sesso. La famiglia fu inoltre iscritta col titolo comitale nell'Aureo Libro dei veri Titolati della Repubblica Veneta il 29 marzo 1662 e confermataile (mf.

Compre um documento heráldico sobre família Sesso

Para mais informações ou dúvidas, por favor não hesite entre em contato conosco:

Escudo da família: Sesso

Escudo da família Fava

1 Brasão da família Fava

Inquartato: nel primo e nel quarto d'oro all'aquila bicipite di nero, coronata di rosso; nel secondo e nel terzo bandato d'oro e scaccato d'azzurro e d'argento. Cimiero: Una donna di carnagione, nascente, vestita d'oro sormontata da un'aquila di nero, membrata, rostrata e coronata d'oro, cogli artigli appoggiati sulle spalle della donna.

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook