Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Setaccio, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Setaccio
Corona nobiliare Setaccio
Antica famiglia ternana che vediamo figurare tra le patrizie nell'Elenco compilato nel 1577 per ordine di mons. Grimaldi, commissario e delegato straordinario apostolico per il ristabilimento della pace tra i due nobili ceti dei Cives e dei Banderari, che contendevansi il primato nel reggimento ternano. Ha dato alla patria diversi priori e gonfalonieri e anche alcuni podestà di Miranda e di Papigno, feudi della città. Dell'ultimo secolo sono da ricordarsi: Francesco, che, per aver negato giuramento di fedeltà all'imperatore Napoleone I, venne nel 1810 deportato a Picenza e poscia a Bologna; Felice, che, in qualità di guardia di onore dell'imperatore fece parte nel 1813 del seguito sovrano in Olanda; Pietro, tra i primi a ricoprire la carica di sindaco di Terni, dopo la proclamazione dell'unità d'Italia. L famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Italiano col titolo di nobile di Terni (mf) in persona di Francesco, di Luigi, di Pietro. Figlie: Giuseppina,... Continua
sposata nel 1922 all'avv. Felice Montani Caraciotti e Virginia, sposata nel 1924 al cav. Riccardo Bianchini Riccardi. Motto della famiglia: Ex serico grezzo
Compra un documento araldico su Setaccio

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Setaccio

Blasone della famiglia

Di rosso a quattro alberi di verde sulla terrazza erbosa. Il capo d'oro all'aquila di nero.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook