1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Sgidi, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Sgidi
Corona nobiliare Sgidi
Nobile famiglia, originaria di Montefiore dell'Aso che ottenne la nobiltà di Fermo. Oggi essa è divisa in più rami che vivono nelle sopradette città. Noi daremo il solo stato di famiglia del ramo residente a Fermo; degli altri solo i nomi secondo sono riportati nell'Elenco nobiliare ufficiale del 1922. La Consulta Araldica, come risulta da detto Elenco ufficiale, nel 1903 riconobbe spettare a questa fam. il titolo di nobile di Fermo (mf.). Al ramo di Fermo appartiene: Guido Egidi nobile di Fermo, avvocato, cavaliere della Corona d'Italia, n. a Montefiore dell'Aso il 18 marzo 1880 da fur. Concetto e Lucia Vitali, sposò Teresa dei conti Fiorenzi di Osimo (n. 6 luglio 1885); da cui a) Marcello, n. a Fermo l'11 luglio 1912. b) Claudio Teodosio, n. a Fermo il 13 agosto 1914. Zii e zie: Teresa, Giuseppe, Egidio. Figli di Giuseppe: Rodolfo, Alessandro, Amalia. Figlio di Egidio: Francesco. Altro ramo.... Continua

Antica e nobile famiglia. Traggono il proprio nome dal Beato Egidio terzo compagno di San Francesco e da lui amatissimo. Antonio Vescovo della sua patria nel 1473. Questa famiglia fu aggregata alla nobiltà romana, e si divise in due rami.


Compra un documento araldico su Sgidi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Sgidi

Blasone della famiglia

D'azzurro al monte di 3 cime all'italiana, ristretto, sormontato da tre gigli male ordinati, gli inferiori posti a ventaglio, il tutto d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook