1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Sibue, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Sibue
Corona nobiliare Sibue Trae le sue origini questa famiglia dalla Moriana, e ad essa appartenne Giacomo, di Guglielmo e Baldassaria Bonnivard, che fu procuratore fiscale della Moriana, e ottenne patenti di nobiltà il 24 febbraio 1607. Avendo sposato Anna Maria, di Francesco Broucin de S.T Michel, erede dei du Col, lo zio Giacomo du Col, avvocato presso il Senato di Savoia, lasciò erede (1603) il nipote Claudio, nato da questo matrimonio, coll'obbligo di assumere casato ed arma du Col. Claudio, essendo morto senza lasciare discendenza, lasciò erede il fratello Giacomo con testamento del 23 maggio 1629. Giacomo che, come il padre, era procuratore fiscale in Moriana, assunse il casato Sibuè Du Col, che trasmise ai discendenti. Antonio (n. Saint Jean de Maurienne, 20 gennaio 1823, dec. 1885), di Giorgio e di Antonietta, del senatore barone Pietro Antonio d'Albrieux, che fu colonnello, optò il fratello di costui, il tenente colonnello... ContinuaPietro (n. Saint Jean de Maurienne 27 maggio 1824). Antonio sposò (1863) Teresa, del barone Filippo Emanuele Brunet, e da queste nozze nacquero: Felice (nato a Milano, 7 novembre 1867), che è dottore in leggi e fu riconosciuto nel titolo nobiliare con D. M. del 12 giugno 1899, e Eugenia (nato a Livorno (Toscana), 12 settembre 1869). Motto della famiglia: E solo in coelum
Compra un documento araldico su Sibue

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Sibue

Blasone della famiglia

D'azzurro a tre pali d'oro e il capo del medesimo caricato della rosa rossa.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook