EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Solarolo, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Marchesi
Heraldische Spur die Familie: Solarolo
Krone des Adels Solarolo
Fu di questa famiglia Pietro Paolo, (nato a Novara, 8 dicembre 1796; deced. a Torino, 10 luglio 1878), di Antonio, che, esulato nelle Indie, avendo reso grandi servigi militari ad Alessandro nababbo di Sirdanach, ne ebbe in sposa (1831) la figlia Giorgiana Dyce Sombre (nata a Sirdanach; deced. a Torino,1867). Ritornato in patria, il Re Carlo Alberto lo nominò colonnello del genio. Prevenne in seguito al grado di tenente generale e fu dal Re nominato suo aiutante di campo. Ottenne una medaglia d'oro al valore, e fu deputato al Parlamento nazionale nella IV e VII legislatura. Il 23 aprile 1844 fu creato barone, il 9 giugno 1867 marchese di Briona e il 25 novembre di detto anno ebbe concessione di stemma. Furono suoi figli: Antonietta (nata a Sirdanach, 26 agosto 1832), moglie del conte Carlo de Brascorens de Savoiroux; Paolo (nato a Sirdanach, 6 luglio 1833; deced. a Torino, 16... Fortsetzung folgt

dicembre 1886), che sposò Matilde Rubino; Paolina (nata a Sirdanach, 26 dicembre 1838), che sposò il conte Giulio Regis; Giuseppe (deced. a Novara, 12 ottobre 1866); Davide (nato a Mussori (India), 29 novembre 1840), Paolo (nato a Milano; deced. a Nola, 16 ottobre 1868), che fu ufficiale di cavalleria; e Carlo (nato Pallanza, 14 febbraio 1848; deced. a Genova, 13 maggio 1917), che fu tenente colonnello di cavalleria. Davide, che fu ufficiale di marina, e fu riconosciuto nei titoli nobiliari con D. M. 4 aprile 1889, sposò (1869) Luisa, di Francesco Conelli, e da queste nozze nacquero: Paolina (nata a Torino, 26 ottobre 1870), moglie del nobile Giuseppe Figarolo Tarino di Groppello, Paolo (nato a Torino , 20 ottobre 1874; deced. a Tripoli, 26 ottobre 1911), che fu ufficiale di cavalleria e morì valorosamente in cambattimento nella guerra italo-turca, Cristina (nata a Torino, 5 maggio 1877), moglie del nobile Annibale Avogadro di Collobiano, e Carlo (nato a Torino, 30 giugno 1884). Motto della famiglia: Virtus fortuna favente. Dice sombre sovrano di Sirdanach.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Solarolo

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Solarolo

Blasonierung die Familie

Troncato in scaglione d'azzurro e d'oro allo scaglione di rosso attraversante sullaa troncatura, a tre stelle di 8 raggi d'argento nel primo, e al destrocherio di carnagione movente dal fianco sinistro ed impugnante un compasso con le punte in alto nel secondo.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook