EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Spadino, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Spadino
Corona nobiliare Spadino
Antica famiglia, che col tempo prese il nome di Fetonti allorquando per le civili discordie un Fetonte degli Spadi nel 1335, insieme a Papirio e Filippo ed i figliuoli di questi, volle dividersi alla propria agnazione, e successivamente furono detti Tonti. Camillo e Pietro furono valorosi capitani, il primo nel 1500, e l'altro nel 1543. Pier-Antonio vestì l'abito di Malta; Domizio e Jacopo nel 1679 vestirono quello dei cavalieri di S. Stefano di Toscana, di cui fu gran conservatore lo stesso Jacopo nel 1701; Francesco del Cav. Domizio Tonti nel 1708 fu aggregato alla stessa milizia, e nel 1731 ebbe la dignità di gran priore del Convento. Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi,... Continua
e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori.
Compra un documento araldico su Spadino

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Spadino

Blasone della famiglia

D'oro a due spade d'azzurro in croce di S. Andrea e con le punte all'ingiù
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook