EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Spassino, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Spassino
Corona nobiliare Spassino
Il casato Paxinus farebbe credere probabile sia questa famiglia di preferenza di origine italiana ed eguale abbia avuto coi Pasini di Padova e di Ferrara, che riconoscono per stipite un Pasino e che nelle antiche scritture trovansi indicati de Paxinis. Il fatto che in tutta la Sardegna nessun altro casato esiste, non solo identico, ma che neppure gli rassomigli, può far credere possibile questa ipotesi. Qualunque però sia l'origine, certo è che la famiglia aveva alla fine del secolo XV esistenza e stato in Sardegna. Infatti, debellati colla battaglia di Macomer dalle armi aragonesi i sardi e divenuta l'intera isola soggetta al reame d'Aragona nel 1479, un Giovanni fu dalla città di oristano ed incontrade, costituenti l'antico debellato marchesato di Arborea, inviato ambasciatore presso il conquistatore Ferdinando il Cattolico per perorare privilegi e franchigie, profesando fedeltà e sudditanza. Il diploma 28 agosto 1641, col quale Filippo IV, re di Spagna,... Continua
confermava il titolo di nobiltà in persona del capitano Angelo, dei suoi figli e dei suoi discendenti da maschi, serve a confermare l'antichità e la distinzione della famiglia, la nascita dello stesso Angelo a Bosa e la sua discendenza da famiglia equestre, che ai Sovrani d'Aragona prestò importanti servigi. Motto della famiglia: Recte faciendo neminem caveas. Altro ramo. Motto della famiglia: Recte faciendo neminem caveas.
Compra un documento araldico su Spassino

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Spassino

Blasone della famiglia

D'azzurro alla fascia d'oro caricata di tre rose di rosso e accompagnata in capo da una cometa d'oro posta in palo, e in punta da una campagna mareggiata d'argento e d'azzurro, carica di un pesce nuotante, al naturale.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook