Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Speranzi, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Speranzi
Krone des Adels Speranzi Le più antiche memorie, di questa nobile famiglia, rimontano ad un Riccardo Speranzi, capitano, che viveva nel 1193. Il di lui figlio, Federico fu armato cavaliere in Parma, dall'Imperatore Federico II, e morì crociato nel 1228. Da lui nacque un secondo Riccardo, cavaliere, il quale morì nell'assedio di Napoli del 1253. Lucio, suo figlio, fu medico valentissimo ed Orazio, altro figlio, fu un prode capitano che strenuamente difese Catania nel 1356. A questi successero esimi giureconsulti e valorosi guerrieri, fra i quali è da notare un altro Orazio, capitano, che nel 1501 soccombette da prode in Capua, in difesa del Re Federico II. In tempi a noi più vicini, Antonio Speranzi acquistò la baronia di Alfano, ed il di lui fratello Filippo, nel 1804, fu creato Vescovo di Capaccio-Vallo. Altro ramo. Antica e nobile famiglia, originaria della Lombardia. I cognomi così antichi rendono decoro non solo alle famiglie ma anche... Fortsetzung folgt

alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Speranzi

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Speranzi

Blasonierung die Familie

D'azzurro all'elefante al naturale sostenente una torre d'argento, murata aperta, e finestrata di nero.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook