EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Testiere, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Testiere
Corona nobiliare Testiere Famiglia d'origine parmigiana. Il dottor Baldassarre Tommaso, di Giuseppe, ricevette dal Duca di Parma un privilegio di famigliarità in data 29 dicembre 1697 e un altro di nobiltà, per sé e discendenti d'ambo i sessi, in data 1° febbraio 1701. Dalla nobile Fortunata Biazzi ebbe Giuseppe (1698), il quale nel 1750 serviva nelle milizie ducali col grado di capitano. Questi da Eleonora Brizzi ebbe Francesco (1766), da cui Livio Maria. Lo stemma riprodotto è stato tratto dalla pergamena contenente il privilegio nobiliare. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di nobile (mf.), in persona dei disc. da Tommaso (1701), ed è rappresentata da Cesare, diLivio, di Francesco. Figlie: Calista in Lucarelli, Maria Antonietta. Fratello: Francesco. Figlia di Francesco: Elena. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Venezia. Altro ramo. Antica e nobile famiglia, originaria della Lombardia. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa... Continuafamiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane.
Compra un documento araldico su Testiere

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Testiere

Blasone della famiglia

D'oro, allo scaglione di azzurro caricato di tre stelle d'oro di 8 raggi ed acccompagnato da tre teste umane, al naturale, in maest
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook