Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Timperio, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Traccia araldica della famiglia: Timperio
Corona nobiliare Timperio
Le prime notizie certe del Casato, risalgono al 1146 ma traccia incerta di esse è anche di molto precedente. La famiglia: "Imper, Imperiale, Imperiali, Timperio" si ritiene discesa da unico ceppo, con molte diramazioni in parti di Italia e in Spagna. Privilegiata a Genova, è ricordata per: Opicino (Obizzano) de Imperio; Francesco (1353); Stefano e Celesia (1353); Guglielmo; Raffaello q. Oberti (1363) "Consigliero"; Opicino (1341), detto "Imperatore"; Ruffo (1365 e 1368), Gio (Giovanni) Imperio, Notaio in Genova (1441). Per politica vicenda un ramo passò in Spagna, dove altamente apparve, ma con Pedro Ramiro (?) tornò in Italia. Il Guerrini (L.... Continua
d'O. N. Bresciana) cita: "Gabaldi, questa casa vene da Scalvo, terra bergamascha, sono de cognome ìde Homacis de Imperio". "Da questa casa vene Zerbino, Adobati et Gadaldi, et lo primo che vene in Bressa se chiamava Zoan Piero". In Puglia e nel Napoletano (e qui detti Impero) furono notati come appartenenti ad ottima e diffusa casa (Miccoli), alleata in via nuziale coi Rota di Marinosci, De Filippis di Leucaspide; di Gravinola vecchia e nuova; di San Giovanni e San Sergio; Latorrata di Latorlia; e poi Fumarola, Giannotta, Jezzi e Natale dei Baroni di Casafelice; Parrelli (o Parrella) che fu una delle sette famiglie nobili e notabili di Trojani di Serino (AV); Barcellona, Laudieri e Galdi, Correale, Fina, Villani, Stellato, Del Pozzo; Parrelli Moroni; Parrelli De Matteis; Parrelli Borromeo, ecc. Matteo uomo di Legge e Leonardo fecero uso pacifico dell'arma gentilizia comitale. Il ramo comitale e poi ducale con tratto principesco nel corso del tempo prosegue fino al presente con Angelo di Pietro da Pietro, sp. di Giovanna Mastromarino da cui: Giuseppe (1830 - 1868) sp. di Franc. Giannotta, costruttore del pal. degli Imperio a Massafra, passato in altre fam.; e Pietro (1861 - 1945) che sposa Maria Amalia Jezzi e Natale di Casafelice: i due nomi furono incise in lapide della Cappella di Maria Ausil. (R. e Pontif. Basil. S. Giacomo de' Nob. Spagn. in Napoli).

Compra un documento araldico su Timperio

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Timperio

Blasone della famiglia

Di rosso al castello di tre torri d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook