EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Tiselli, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Tiselli
Corona nobiliare Tiselli Distinta famiglia di cui si ha memoria fin dal secolo XIV. Un ramo passò a Ferrara. Rammentiamo un Borso, ingegnere (1578), un Giuseppe, poeta arcadico della scuola del Marini (1629). Furono creati Nobili del Finale, con trasmissibilità alla discendenza maschile, Vincenzo e Antonio il 27 marzo 1819, e Giuseppe e Felice il 22 dicembre 1820. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Uff. Nob. Ital. del 1922, col titolo di Nobile di Finale (m.), in persona dei Discendenti da Vincenzo (1819) e da Felice (1820), ed è rappresentata da Giuseppe, di Francesco, di Felice, nato 10 aprile 1858, sp. con Bellodi Vittoria. Fratelli Luigi, Annetta. Figli di Luigi: Enrico, nato 26 gennaio 1891; Mario, nato 26 ottobre 1896; Giorgio, nato 1899; Teresa in Ramondini; Eugenia. Figlia di Enrico: Silvana, nata 1921.
Compra un documento araldico su Tiselli

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Tiselli

Blasone della famiglia

Troncato da una fascia d'oro in divisa: di sopra d'azzurro a due pini al naturale nodriti nella fascia; di sotto scaccato di nero e d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook