1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Toesca Caldora, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti
Heraldische Spur die Familie: Toesca Caldora
Krone des Adels Toesca Caldora
Famiglia antica oriunda da Saorgio con memorie dal secolo XV. Già in tempi remoti era in condizioni di civiltà per i titoli accademici e le cariche, si civili che militari, tenute da molti dei suoi membri. Tommaso (n. Saorgio, 22 febbraio 1565; dec. Rivarolo, 18 dicembre 1635), che fu dottore in leggi e vicario di Sospello, di Busca e di Rivarolo, consegnò l'arma il 27 aprile 1614. Suo figlio, l'avvocato Carlo Filippo, che fu vice-uditore di guerra, consegnò parimenti l'arma il 24 dicembre 1687, mentre nello stesso giorno la consegnava il figlio di costui, il capitano Pietro Antonio (n. Rivarolo, 28 gennaio 1633; dec. ivi, 8 settembre 1704). Da Pietro Antonio nacque Carlo Filippo, che per il suo matrimonio (1689) con Antonia, del conte Melchiorre Gria, che era dotata di punti di Castellazzo e di Castellamonte, fu investito, colla consorte, il 29 novembre 1718 di questi feudi con titolo signorile. ... Fortsetzung folgt
Suo figlio, l'avvocato Giuseppe Domenico (n. Rivarolo, 20 maggio 1705; dec. ivi, 16 febbraio 1778), fu investito di Castellazzo col titolo comitale e di Castellamonte col titolo signorile l'11 aprile 1755. Costui sposò (1748) Teresa, del nobile Antonio Mosca di Campo, e nacque da queste nozze Giulio Filippo (n. Rivarolo, 9 marzo 1754; deced. ivi 7 aprile 1829), che per il suo matrimonio con Maria Anna di Stefano assunse questo casate in ottemperanza al testamento del suocero del 7 maggio 1791. Delle generazioni presenti, Gioacchino (n. Varallo Sesia, 27 febbraio 1838), di Giulio, che fu segretario di prefettura e valente scrittore di cose storiche ed artistiche, fu riconosciuto nei titoli nobiliari con D. M. 20 giugno 1891. Sposò in seconde nozze (1875) Maria Angela Castellani e da queste nozze nacquero: Carlo Giuseppe (n. Torino 29 dicembre 1876), che è professore di leggi nella Regia Università di Torino, e Giulio Giovanni (n. Torino, 12 luglio 1879) che è magistrato. Carlo Giuseppe sposò Carlotta Ciroio e sono suoi figli Maria Vittoria (n. Torino, 8 dicembre 1911), Pier Gioacchino (n. Torino , 15 martzo 1913), Carla (n. Torino, 21 luglio 1916) e Vittorio (n.Torino , 22 giugno 1920). Giulio Giovanni sposò Amelia Peano e sono suoi figli Vittoria (n. Torino 18 maggio 1914), Emilia (n. Pinerolo, 16 aprile 1918), Alessandra (n. Pinerolo 30 aprile 1920) e Gioacchino. Arma della famiglia: Inquartato: nel primo e quarto controinquartato, d'azzurro a nove rombi d'oro 3, 3, 3, accollanti ed appuntati, e di rosso (S. Martino); nel secondo e terzo d'azzurro a tre monti d'oro, ciascuno caricato di un trifoglio di verde, rovesciato, sostenente un pappagallo di verde, colle teste rivoltate (Castellamonte); sul tutto tronco, sopra d'azzurro, al castello di tre torri, d'argento, fondato sullla troncatura; sotto bandato di rosso e di argento (Toesca). Cimiero: La figura della giustizia nascente, cogli occhi bendati; tenente colla destra una spada e colla sinistra una bilancia. ... Fortsetzung folgt

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Toesca Caldora

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Toesca Caldora

Familien-Wappen Toesca Caldora

1 Blasonierung die Familie Toesca Caldora

Inquartato: nel primo e quarto controinquartato, d'azzurro a nove rombi d'oro 3, 3, 3, accollanti ed appuntati, e di rosso (S. Martino); nel secondo e terzo d'azzurro a tre monti d'oro, ciascuno caricato di un trifoglio di verde, rovesciato, sostenente un pappagallo di verde, colle teste rivoltate (Castellamonte); sul tutto tronco, sopra d'azzurro, al castello di tre torri, d'argento, fondato sullla troncatura; sotto bandato di rosso e di argento (Toesca). Cimiero: La figura della giustizia nascente, cogli occhi bendati; tenente colla destra una spada e colla sinistra una bilancia.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook