EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Tommasina, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Tommasina
Corona nobiliare Tommasina Originaria di Lucca, ed ammessa alla cittadinanza di Venezia. Un Tommaso Tommasini, frate domenicano, fu eletto nel 1410 Vescovo di Cittanuova nell'Istria, nel 1420 trasferito da Papa martino V alla sede di Pola, nel 1425 a quella di Urbino, l'anno susseguente a quella di Trau, nel 1435 traslatato alla sede di Recanati e Macerata, e finalmente nel 1440 alle chiese unite di Feltre e di Belluno. Un altro Tommaso Tommasini contemporaneo del precedente, fu creato da Papa Martino V Vescovo di Lesina nel 1428. Altro ramo. Appartenne a questa famiglia, monsignor Alessandro-Maria di Giuseppe Tommasini, il quale dal 1818 al 1826 fu metropolitano di Calabria ed Arciv. di Reggio.
Compra un documento araldico su Tommasina

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Tommasina

Blasone della famiglia

Di verde alla croce di S. Andrea di rosso accompagnata in capo da una stella d'oro a otto raggi.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook