EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Toranquinci, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Toranquinci
Krone des Adels Toranquinci Antica e potente famiglia originaria di Roma, ebbe molta autorità in patria. Figliocaro console dei militi nel 1166; Iacopo del Consiglio degli anziani nel 1176. I Tornaquinci nel 1215 parteggiarono pei Buondelmonti, quindi pei Guelfi, e si segnalarono a Monteaperti nel 1260. Gherardo Ventroja, portando l'insegna reale alla battaglia di Campaldino nel 1289, contribuì efficacemente alla vittoria riportata dai Guelfi. Cipriano, Foglia, Gentile e Cardinale segnarono la pace del Cardinal Latino nel 1280, e furono ammessi alle magistrature nel 1282, avendo già nel 1284 ottenuto per quattro volte il priorato nella persona di Messer Ruggero. Gherardo podestà di Città di Castello nel 1290, di Fano nel 1294, e di Asti nel 1297; Cardinale podestà di Gubbio nel 1280. Biagio di Bingeri, capitano valoroso, fu luogotenente del Duca di Calabria nella guerra contro Castruccio, e quindi capitano generale nelle guerre contro i Pisani. Un Pietro Tornaquinci, Vescovo di Porto, fu creato... Fortsetzung folgtCardinale di S.R. Chiesa nel 1366. Giovanni-Antonio, segretario di stato di Giovan-Gastone, fece parte del Consiglio di reggenza per il Granduca Francesco II nel 1737. Estinta nel 1790 nella persona di Luca fratello del precedente.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Toranquinci

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Toranquinci

Familien-Wappen Toranquinci

1 Blasonierung die Familie Toranquinci

Inquartato d'oro e di verde.

Toranquinci di Firenze. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook