1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Trampus, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Trampus
Corona nobiliare Trampus Antica ed assai nobile famiglia di Trieste, con diramazioni anche in Gorizia, la quale fu insignita della Nobiltà dell'Impero Austriaco, col predicato di Monte Meata, nella persona di Giovanni, Colonnello e comandante del 73° Reggimento Fanteria, per i servizi da lui prestati nell'esercito austriaco per oltre trent'anni, con decisione dell'Imperatore Francesco Giuseppe del 10 settembre 1916, confermata dall'Imperatore Carlo I, con diploma del 17 febbraio 1917. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano del 1933, col titolo di Nobile di Monte Meata (maschi e femmine) in persona di: Giovanni, di Andrea, nato 4 aprile 1864, sposato con Maddalena Jäger. Figlie: Margherita, nata 26 marzo 1894; Giovanna, nata 30 agosto 1899. La chiara nobiltà della famiglia risulta ulteriormente confermata dalla sua presenza nella pregevole "Enciclopedia storico-nobiliare italiana" del genealogista, storico ed araldista italiano Vittorio Spreti (San Severino Marche, 1887 – Milano, 1950). Da una analisi cromatica e simbolica dello stemma,... Continua
possiamo, infine, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. Il rosso, richiamandosi al sangue versato in battaglia, rappresenta il valore, l'audacia, la nobiltà ed il dominio; il giglio, il più nobile di tutti i fiori, rappresenta la speranza, l'aspettazione del bene, la purità, il candore dell'animo, la fama chiara, il principe benigno, e il retto giudice mentre nelle tre punte del giglio araldico, secondo gli Annali di Nangis, sarebbero simboleggiate la fede, la sapienza e la cavalleria; l'aquila nera in campo d'oro è geroglifico di valore e di intrepidezza. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compra un documento araldico su Trampus

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Trampus

Stemma  della famiglia Trampus

1 Blasone della famiglia Trampus

Di rosso a tre gigli d'argento, col capo d'oro all'aquila di nero rostrata di oro, linguata di rosso, nascente. Cimiero: Un destrocherio armato che brandisce una spada d'argento con l'impugnatura d'oro e la punta in giù.

Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", suppl. II p. 633.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook