EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Ungarini, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Ungarini
Corona nobiliare Ungarini
Antica famiglia di origine veneta. Apparteneva da tempo assai remoto alle più cospicue famiglie nobili di Vicenza fino dal 1250, ed era fregiata del titolo di conte riconosciuto dal governo veneto. Una serie di benemerenze verso lo stato e l'offerta fatta alla Repubblica di cento mila ducati per le spese della guerra contro i Turchi, le fruttò l'aggregazione al patriziato veneto nel 1655, ricordiamo un Giovanni, Girolamo Gabriele, Carlo e Germano suoi nipiti e discendenti. La parte bollata in Senato il 9 giugno 1655 con voti favorevoli 138, contrarî 48, non sinceri 31, fu presa nel Maggior Consiglio il 18 giugno detto anno con voti favorevoli 698, contrarî 293, non sinceri 42. Nella supplica per ottenre la patriza nobiltà, disse che un Girolamo fratello di suo avo, essendo luogotenete di Bartolomeo Alviano perì nel fatto d'armi della Motta, e che Galliano, suo avo, avvocato, fu commissario dei Veneziani a Worms.... Continua

Disse inotre, che Francesco suo padre, e Girolamo suo fratello, ambidue decorati di grando cavalleresco vennero più volte come ambasciatori di Vicenza a Venezia. Rammemorò in fine fra i suoi antenati anche un Pietro consultore in jure della Repubblica. Un Orazio A. ebbe tomba con epigrafe nella Chiesa di S. Pantaleone. L'Imperatore Francesco I, con sovrana risoluzione 22 Novembre 1817 confermò la nobiltà di questa famiglia, della quale non si hanno più notizie certe. Altro ramo: Originaria di Vicenza, si trapiantò in Venezia nel 1655, dove Fabio Angaroni fu ascritto al patriziato. La sua nobiltà fu riconosciuta dall'Imperatore d'Austria nel 1817. Altro ramo. Sino dal 1325 se ne à memoria in un Mario. Ebbero il titolo di conti. Si divisero in due rami, chiamandosi il primo degli Angarano delle Stelle, e il secondo del Sole. Ebbe per arma: d'azzurro alla fascia accompagnata da tre stelle il tutto d'oro. Ramo Veneto, originaria di Venezia.


Compra un documento araldico su Ungarini

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Ungarini

Blasone della famiglia

D'azzurro al monte di tre cime di verde, cucito, movente dalla punta e accompagnato in capo da un giglio d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook